EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Moda primavera-estate 2013, new trends

Published on aprile 24th, 2013

La primavera è ormai arrivata e con l’estate alle porte non possiamo non pensare all’inevitabile cambio d’armadio. Ma cosa moda-primavera-estate-2013metterci dentro? A New York, Londra, Parigi e Milano gli stilisti ci hanno presentato le loro proposte ed è stato subito chiaro che la parola d’ordine è una sola: cambiare! Tra decostruzioni geometriche e tinte forti, potremo scegliere se trasformarci in geishe metropolitane oppure mixare contaminazioni multiculturali e sub-urbane.

Ma quali sono i must have della moda di questa primavera-estate 2013? Niente paura, per orientarvi tra le molteplici tendenze di questa stagione abbiamo pensato ad una piccola guida per voi. Cominciamo dai colori: sopra tutto e tutti il bianco, un classico intramontabile, meglio se accompagnato dal nero in un elegante bicolor che richiama il grafismo anni ’60-’70 della Op Art. Per chi ama le tinte forti, scendono in passerella anche tonalità elettriche, vivaci e brillanti come: giallo, fucsia, verde e arancione. Mi raccomando, osate nei contrasti!

balenciaga-primavera-estate-2013gucci-primavera-estate-2013

lanvin-primavera-estate-2013

Lefantasie floreali tornano anche quest’anno, ma quelle geometriche offrono una valida alternativa, quindi: ampio spazio a quadrati, cubi e righe di tutte le dimensioni! I tagli sono ispirati al Giappone, dal tradizionale kimono, alle casacche legate in vita, fino ai cropped-pants accompagnati dai sandali che ricordano le tipiche calzature indossate dalle geishe.

louis-vuitton-primavera-estate-2013Amate gli abiti? Potrete sceglierli dai tagli netti a vivo, oppure extra-large. Molto apprezzati quelli tanto lunghi da sfiorare il pavimento! Se volete proprio azzardare, cosa c’è di più rischioso dello smoking, reinterpretato in tantissime tipologie dalle varie griffes per donare un tocco mannish al vostro guardaroba? Insomma, anche quest’anno la moda offre infinite possibilità per soddisfare ogni esigenza e gusto … l’importante, come sempre, è divertirsi!

M.D.

 

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments