EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Sundance Film Festival 2013

Published on gennaio 23rd, 2013

Imperdibile appuntamento per gli amanti del cinema indipendente. Dal 17 al 27 gennaio 2013 nello stato dello Utah (USA) si svolge la ventinovesima edizione del Sundance Film Festival 2013. E non manca la partecipazione di attori e registi italiani; in prima fila il regista Giorgio Diritti in concorso con il film “Un giorno devi andare”, interpretato da Jasmine Trinca e iscritto alla sezione del cinema internazionale. Poi ci saranno la regista Francesca Gregorini con il film “Emanuel and the truth about fishes” interpretato da  Jessica Biel e l’attore Nicolas Vaporidis, protagonista della pellicola italo-cilena “Il futuro”. Nella sezione dei cortometraggi invece troviamo il regista Edoardo Ponti  con un lavoro sulla sceneggiatura del bellissimo libro di Erri De Luca: “Il turno di notte lo fanno le stelle”; nel cast Enrico Lo Verso, Julian Sands, Nastassja Kinski.

Nato grazie al supporto dell’attore Robert Redford, il Sundance Film Festival è una delle più importanti vetrine per il cinema indipendente mondiale. Basta ricordare che l’organizzazione no profit “Sundance Institute” ha permesso il debutto sul grande schermo dei primi lavori di Steven Soderbergh, Quentin Tarantino, Robert Rodriguez e Kevin Smith e non ultimo, nel 2002, anche del regista Gabriele Muccino che vinse il premio del pubblico con il film “L’ultimo bacio”. Sotto i riflettori i film “Ain’t Them Bodies Saints” con Casey Affleck e Rooney Mara e  “Don Jon’s Addiction” con la regia di Joseph Gordon Lewitt e la partecipazione dell’attrice Scarlett Johansson.

T.iG.er

Qui vi proponiamo una selezione di pellicole interessanti che parteciperanno al concorso.

Pussy Riot – A Punk Prayer

Nell’inverno del 2011, dopo una controversa elezione, Vladimir Putin viene rieletto come presidente della Russia. In risposta,  migliaia di cittadini  contestarono in tutto il Paese la legittimità del governo di Putin. Tra di loro un gruppo di radical-femministe punk rockers, meglio conosciute come “Pussy Riot”, si esibirono nella Cattedrale di Mosca protestando contro l’elezione di Putin. Indossando passamontagna colorati, collant e abiti estivi, da quel momento le Pussy Riot sono diventate testimoni dell’abuso dei diritti umani e dell’assenza di libertà d’espressione nella Federazione Russa. Regia di Mike Lerner e Maxim Pozdorovkin.

 pussy-riot-a-punk-prayer

The Future

The future di Alicia Scherson. Il film, produzione italo-cilena, racconta la storia di due fratelli adolescenti trasferitisi a Roma con i genitori dopo essere emigrati dal Cile. Rimasti orfani a causa di un incidente automobilistico, i due ragazzi iniziano a condurre una vita tra crimine e prostituzione.

film

jOBS

Nel 1976, Steve Jobs dal suo garage di casa fa partire la rivoluzione che ha segnato un era. Oggi centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo sono fan dei prodotti creati da Jobs, il suo impatto sul mondo della tecnologia è stato senza dubbio colossale, ma il suo effetto sulla nostra cultura è semplicemente inestimabile.

jobs

Sound City

Diretto dal musicista Dave Grohl, cantante dei Foo Fighters e batterista dei Nirvana, il film racconta della storia leggenda dello studio di registrazione Sound City che negli anni ’60 divenne la terra dove le più grandi star del rock incisero album formidabili. Nel film si vede collaborare con Stevie Nicks, Neil Young, Tom Petty, Trent Reznor, Rick Springfiel, e Paul McCartney per la registrazione di un album in studio.

 film

99% - The occupy wall street collaborative film

Il documentario narra della nascita del movimento “Occupy Wall Street”, formato da un gruppo eterogeneo di attivisti, che nel 2011 si ritrovano al Zuccotti Park di Manhattan per denunciare gli abusi del capitalismo finanziario, con la volontà di costruire una società organizzata da strutture decisionali non gerarchiche. E’ un opera, realizzata dai registi Audrey Ewell, Aaron Aites, Lucian Read, Nina Krstic, grazie al fundraising lanciato su kickstarter.

 occupy-wall-street

Computer Chess

Del regista Andrew Bujalski, padre indiscusso del Mumblecore (movimento cinematografico), il lungometraggio mostra un gruppo di giovani nerds degli anni ‘80, giocatori di scacchi alle prese con il tentativo di costruire un robot capace di battere un giocatore umano.

 film

Kink

Kink racconta la storia vera del mercato del sesso attraverso gli occhi di improbabili pornografi riuniti per mettere su il più importante sito di pornografia (kink.com), specializzato in produzioni BDSM.

 kink

Before Midnight

E’ il terzo capitolo della trilogia di Linklater formata da Before Sunrise e Before Sunset. A quasi 20 anni dal loro primo incontro su un treno diretto a Vienna, dopo aver trascorso una giornata assieme a Parigi nove anni dopo, i cinquantenni Jesse (Ethan Hawke) e Celine (Julie Deply) si incontrano per continuare la loro storia in Grecia.

 film

Kill your Darlings

Mentre frequenta la Columbia University nel 1944, la vita del giovane Allen Ginsberg viene stravolta dall’incontro con il bellissimo compagno di classe Lucien Carr. Carr presenta a Ginsberg, William Burroughs e Jack Kerouac, la cui amicizia porrà le basi al movimento Beat, fino a quando l’omicidio per gelosia di David Kammerer, uomo sulla trentina disperatamente innamorato di Carr, cambia drasticamente la vita dei quattro. Regia di John Krokidas.

kill-your-darling

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments