EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Il più grande street painting in 3D al mondo di Joe Hill e Max Lowry

Published on febbraio 1st, 2012

Forma di sovversione o comunicazione che sia, oltre ad avere musei gratuiti per un vasto pubblico, la street art ha la capacità di stupire tutti. Nuove declinazioni dell’arte di strada generano scenari fantasiosi e improbabili. Il sogno di una porta aperta su un’altra dimensione è stato realizzato dagli street artist britannici Joe Hill e Max Lowry che hanno battuto il record, stabilito in precedenza dall’artista cinese Qi Xinghua, del più grande street painting in 3D al mondo: 1160 mq per una lunghezza di 106,5 mt nel distretto di Canary Wharf, a Londra.

Il successo delle loro opere, li ha portati a realizzare lavori per “interni” per BBC, Google e Save the Children. I vertiginosi effetti dello street painting anamorfico in 3D, si avvertono in questo sorprendente modello di pavement art. L’effetto trompe l’oeil, dato da verosimili aperture e voragini nel terreno, permette l’interazione di persone e oggetti reali con l’ambiente immaginario.

Lo studio della prospettiva, alla base di quest’opera stereoscopica, permette al disegno piatto di conferirgli un senso di profondità davvero emozionante. Una voragine fantastica, aperta in una dimensione inesistente eppure così tanto reale da poterla vivere! Al momento, la superficie dipinta è utilizzata come area di allenamento Cross Fit basato sullo sviluppo della forza del Core Conditioning. Una nuova esperienza di fitness per chi ama lo sport en plein air”.

T.iG.er

Immagini fornite da: Joe Hill e Max Lowry 

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments