EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Uno spaccato della vita di John Lennon in 250 lettere

Published on settembre 28th, 2011

john-lennonTutti i fan dei Beatles non potranno perdersi, in uscita nel mese di ottobre 2012, uno spaccato della vita di Lennon nel libro del biografo ufficiale dei Beatles Hunter Davies, che raccoglie oltre 250 lettere della corrispondenza di John Lennon con parenti e amici.

Per la prima volta la vedova di Lennon, Yoko Ono, ha dato il permesso di usare le sue lettere, ed ha concesso a Davies il diritto di pubblicarle. E proprio Davies durante la convention annuale dei Beatles a Liverpool, ha dichiarato di aver trovato un sacco di lettere che nessuno ha mai visto, rintracciate da parenti e amici dei Beatles, anche attraverso le case d’asta che hanno venduto cimeli di Lennon nel corso degli anni. Per la raccolta del Memorabilia contenente le vere memorie dell’uomo leggendario di “Imagine“, “Revolution” e “Strawberry Fields“, lo scrittore ha persino indetto un bando pubblico attraverso il giornale Guardian”, chiedendo a chiunque avesse delle lettere di Lennon di spedirle tramite e-mail.

Dalle lettere emerge l’anima inquieta e complessa di John Lennon, a volte divertente, altre volte depresso, comunque più propenso a esprimere le sue emozioni sulla carta piuttosto che con uno strumento musicale. John scriveva lettere o cartolina divertenti, uniche e molto personali, amava scarabocchiarle con disegni a penna. Nessuna drammatica rivelazione, ma piuttosto curiosità interessanti come una lettera alla sua ex moglie Cynthia, messa all’asta da Christie’s nel 2006, ed una indirizzata ad un dirigente della Capitol Records per promuovere l’ultimo album pop di Yoko Ono.

T.iG.er

lettera-john-lennon-ex-moglie-cynthia

lettera-john-lennon

A Day in the Life (“Un giorno nella vita”) l’ultimo brano del disco “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” scritto da Paul McCartney e John Lennon.

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments