EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Steve Jobs, the man who invented the future

Published on settembre 30th, 2011

«Ho sempre detto che se fosse mai giunto il giorno in cui non fossi stato più in grado si rispettare i miei impegni e le aspettative come CEO, sarei stato il primo a farvelo sapere. Sfortunatamente questo giorno è arrivato.» L’annuncio alla rinuncia al ruolo di CEO e il passaggio del testimone a Tim Cook è solo l’ultimo degli avvenimenti raccontati nella 9a edizione del libro “Steve Jobs – L’uomo che ha inventato il futuro edito da Hoepli.

steve-jobs-ritrattoL’uomo che ha cambiato il nostro modo di ascoltare musica, di comunicare, di informarci, di vedere un film, divulgò il fondamento del suo approccio all’esistenza nel discorso che, nel giugno del 2005, tenne agli studenti dell’Università di Stanford (Palo Alto) nel giorno della loro laurea: « Stay Hungry. Stay Foolish. (Siate affamati. Siate folli) – disse ai ragazzi. Dovete credere in qualcosa – il vostro ombelico, il destino, la vita, il karma, qualsiasi cosa. Questo tipo di approccio non mi ha mai lasciato a piedi e invece ha sempre fatto la differenza nella mia vita.» Guardare sempre avanti, non arrendersi mai, avere pazienza e fidarsi del proprio intuito; la weltanschauung di Jobs, lo ha reso grande, ma alcuni sostengono che non abbia scoperto nulla di nuovo, ma abbia utilizzato tecnologie esistenti per metterle sul mercato con un design innovativo ed elegante, ma si sa!  Business is business!…E molto del nostro stile di vita dimostra che qualcosa ha cambiato.

steve-jobsLa storia di successo del leader della “mela” più famosa al mondo è già un best seller con oltre 70.000 copie vendute in Italia e primo nella classifica delle vendite di biografie su amazon.it. L’8a edizione  del libro scritta da Jay Elliot (ex dirigente di Apple ) e William L. Simon ha raggiunto un traguardo senza precedenti per il mercato italiano, dove la stragrande maggioranza dei libri stampati non supera le 1500 copie vendute.

Il volume rivelazione del 2011 svela la storia del vero Steve Jobs anche attraverso interviste esclusive a molti protagonisti della Apple Computer che hanno permesso ad Elliot di raccontare il percorso e le vicende dell’enfant prodige da un punto di vista unico e affascinante. Dall’Apple II al Macintosh, fino alla Pixar, e alle rivoluzioni iPod, iPhone e iPad, il volume è da collezione!

T.iG.er

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments