EnglishFrenchGermanItalianSpanish

In Transit 11, the performing arts festival

Published on giugno 18th, 2011

Lo scambio di ruoli tra attore e spettatore è uno degli aspetti più interessanti di tutta l’arte contemporanea. Come avviene l’interazione? E come si ridefinisce l’identità delle due parti dopo lo scambio? Una certezza l’abbiamo: è nel gioco dei ruoli che si definisce l’opera.

performing artsL’analisi dell’interazione e della reazione nel rapporto tra artista/attore e spettatore è la tematica affrontata nell’undicesima edizione di In Transit 11 – Spectator, festival dell’arte performativa che si tiene dal 15 al 18 giugno 2011, presso la Haus der Kulturen der Welt di Berlino.

Sguardo e parola, significante e significato nelle nuove e continue acquisizioni del senso. C’è da rimanere allibiti dinanzi ad alcune performance di artisti provenienti da ogni parte del mondo come: Dick Wong (Hongkong), Ming Wong (Singapore/Berlin), Ann Liv Young (New York), Eisa Jocson (Manila), Daniel Kok (Berlin), Angélica Liddell (Madrid), Bulut/Gabia/Baroncea (Berlin/Belgrade/Bucharest), Ivo Dimchev (Sofia), Geumhyung Jeong (Seoul), Ruud Gielens (Brussels), Branch Nebula (Sydney), Yann Marussich (Geneva), Song-Ming Ang (Singapore), Dave St. Pierre (Montreal)

T.iG.er

performing artsperforming artsperforming arts

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments