EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Casa?…Fai da te!

Published on aprile 9th, 2011

Economica, ecosostenibile, versatile, trasportabile, di design, è la casa fai da te;  15, 18, 25, 35 mq assemblabili seguendo il libretto delle istruzioni proprio come un mobile dell’IKEA.

Di diffusione pressoché nordica (Islanda, Norvegia, Finlandia, Olanda, Svezia dove dal 2008 è possibile costruire una casa di 15 mq su un proprio terreno senza la richiesta di permessi) le prefabbricate in legno (le più diffuse) risolvono numerosi problemi di spazio, di limitate disponibilità economiche e di inquinamento; hanno le comodità di una casa normale e sono alla portata di tutti.

L’architettura dei modelli più diffusi si presenta in moduli altamente personalizzabili, adattabili nel tempo a diversi contesti, facili da costruire e trasportabili come fossero un camper; libertà di movimento quindi adeguata ad ogni situazione, in perfetta sintonia con l’ambiente circostante alla continua ricerca di equilibrio tra uomo e natura.

La casa fai da te rappresenta oggi una nuova opportunità, il connubio ideale tra limitati costi di acquisto, bassi consumi energetici  e comfort abitativo. Anche l’edilizia italiana segue la tendenza Europea e mondiale: è già ben nota in regioni come Lombardia ed Emilia Romagna, ma anche in Umbria e Lazio, la diffusione di iniziative di edilizia popolare promosse dalle istituzioni locali che stanziano fondi per case auto costruite riservando a queste vere e proprie zone residenziali edificabili.

Destinata a persone dinamiche che vagano in cerca di una meta ideale dove trascorrere l’esistenza senza per questo rinunciare al sogno di una dimora fissa o semplicemente rivolta a chi ha bisogno di sentirsi a casa in ogni situazione.

T.iG.er

Ti è piaciuto? Aggiungi un commento!

comments